Home » Storia della Sezione

Storia della Sezione

Share |

OLTRE VENT'ANNI......

Sono passati oltre vent’anni da quando, nel 1991, sette uomini, uniti dal desiderio di portare sul territorio aviglianese le idee della Lega Nord, si incontrarono a casa di Cesare Borello ad Avigliana, e lì, di fronte ad un bottiglione di vino cominciarono a confrontarsi su quanto si potesse fare per rendere il proprio territorio più simile alla propria casa.

Puttero, Carancini, Ostorero, Bruno Piero, Borello e Bruno Giancarlo provarono ad avvicinarsi a quella strana macchina burocratica, il comune, resa così aliena e irraggiungibile dai poteri romani. Come i carbonari all’inizio, a testa alta poi, fecero sentire la loro voce con volantini, articoli di giornale e comunicati stampa. All’inizio non fu facile, perché oltre a sacrificare tempo e famiglia, dovevano incassare accuse di pregiudizi e spesso le loro idee gli fecero perdere amicizie e collaborazioni. Ma loro, i neo militanti, ci credevano e con caparbietà portarono avanti il loro messaggio di amore e appartenenza verso la propria terra e cultura.

Il primo segretario di sezione fu Piero Bruno mentre il primo segretario di circoscrizione fu Giovanni Carancini, oggi segretario di sezione a Salsomaggiore.

Gli anni a venire furono, come per tutte le sezioni sul territorio, anni di battaglie, di grandi soddisfazioni e, ovviamente, di delusioni; la sede passò da Via S.Pietro a Via Garibaldi, dove rimase fino allo scorso anno, fino all’attuale, in Via Sonetto, ad Almese.

 


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS